Nel film "Un amore perfetto" di Valerio Andrei, accanto a Martina Stella esordisce come attore Cesare Cremonini, leader dei LunaPop.

Martina Stella, cosa ti piace di più del film?
Il fatto che sia un film interpretato da miei coetanei, mentre finora mi erano capitate solo persone più grandi.

E questa avventura con Cesare, idolo dei ragazzi?
Cesare è una persona affascinante, molto forte. È anche molto simpatico.

Quale buon motivo daresti ai tuoi compagni per andare a vedere il film?
Si tratta di un film attuale e divertente, che parla di amore e di amicizia: valori importanti.

"L'ultimo bacio" è stato un grande successo, successo che sta continuando. Cosa ti piacerebbe che cominciasse da questo momento?
Non so, vorrei continuare a fare delle cose belle, inoltre fare teatro e continuare a studiare: dizione, teatro e anche per laurearmi.

E se ti capitasse Sanremo?
Ah lo sapevo!
Sarebbe bellissimo, una grande vetrina, anche per me, ma ancora non si sa nulla.
Guardavo il Festival fin da quando ero piccola… sarebbe una bella cosa.

Cesare Cremonini, dalla canzone al cinema: come è stato questo passaggio?
Molto piacevole, soprattutto perché è iniziato esattamente nel momento in cui entravo nel camerino dove c'era anche Martina: lì ho capito che il cinema faceva per me.
Poi, poco fa scherzavamo sulla scena d'amore e dicevo che mia mamma potrà vedere, per la prima e unica volta, suo figlio fare l'amore (le darò anche questa chance)…

Ti sei divertito a recitare?
Sì. Per fare l'attore bisogna avere una gran faccia tosta. A me l'hanno donata e continuerò a sfruttarla il più possibile. Però continuerò a fare solo quello che so e che posso fare bene; quello che non so fare lo lascio fare a qualcun altro.

Che cosa hai imparato facendo del cinema?
Oltre che ad esprimere ancora una volta la mia faccia tosta, ho capito che l'importante è il risultato e che il giudizio degli altri non conta più di tanto.
Inoltre ho imparato che fare l'attore ti permette di essere meno stressato nel mondo musicale. Così quando sarò stressato nel mondo degli attori tornerò di corsa a cantare, per avere sempre questo sorriso felice… Scherzi a parte, fare l'attore mi ha aiutato molto a gestire un po' la pressione che i LunaPop hanno in questo momento e che hanno sempre avuto da quando hanno successo…

Quanto dovranno aspettare i tuoi fans per avere un nuovo disco?
Ho la risposta pronta perché non vedevo l'ora di dirlo. Uscirà ad aprile e si chiamerà "Fast food for your hunger libido"; questo titolo non è definitivo, è provvisorio, però può darsi che non sia provvisorio e sia definitivo. Sta di fatto che è un bel disco e io sono felice perché l'ho fatto con il cuore. Di solito, le cose fatte in questo modo funzionano.





LINK:

Sito Ufficiale dei Lunapop